Liposuzione addome, gambe, glutei per l’eliminazione del grasso in eccesso

Hai provato di tutto dalla dieta, massaggi, tisane, palestra ma purtroppo continui a dover convivere con questi odiosi cuscinetti. Se proprio resistono a tutti i tuoi tentativi di eliminarli, forse bisogna far sparire quel grasso con metodi più efficaci: tipo la liposuzione.

Intervento passo per passo

  • Prima di tutto si analizza la figura della paziente frontale e posteriore
  • Si disegna con un pennarello l’area da trattare, segnando quelle zone dove i cuscinetti si localizzano.
  • Si procede ad infiltrare ed anestetizzare la zona da trattare mediante una soluzione salina con adrenalina e lidocaina ( soluzione di Klein).
  • Si effettuano delle minime incisioni ( 3/4 millimetri) in corrispondenza dell’area interessata avendo particolare cura nell’eseguirle nelle pieghe naturali del corpo, in modo che siano pressoché invisibili.
  • E’ necessario che la zona diventi soda e bianca, questo significa che si è ottenuto il grado di vasocostrizione necessario per ridurre al minimo la comparsa di successivi ematomi.
  • Ora vengono introdotte le sottili cannule di lunghezza variabile e di diametro massimo di 4 millimetri collegate ad un aspiratore che assorbe una certa quantità di adipociti, lasciandone solo alcuni necessari per il sostegno dei tessuti.
  • Da anni si impiega anche la liposuzione ultrasonica che consente un trattamento della adiposità molto più mirato: la frequenza degli ultra suoni è specifica solo per il tessuto adiposo e risparmia le circostanti strutture vascolari e nervose. Di conseguenza minor sono gli ematomi maggiore la quantità di grasso aspirata ed un migliorato trofismo dei tessuti, questo vale soprattutto per la “buccia d’arancia”.
  • Si sutura con dei semplici punti i fori di entrata delle cannule e si applica una guaina compressiva, da indossare per almeno 7 gg, che favorirà il drenaggio dell’edema post intervento e garantirà un miglior risultato facendo aderire la pelle al nuovo volume.

Prenota la tua visita

Richiedi maggiori informazioni al nostro numero di telefono 0422 541204 oppure prenota la tua visita qui sotto.

Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Post intervento

Normalmente si avvertono fastidi e lievi dolori durante la prima settimana. Meglio usare sempre una guaina elastica contenitiva per alcune settimane successive all’intervento. Nei primi giorni la fascia contribuisce a ridurre l’infiammazione e aiuta la pelle a rimodellarsi in funzione del corpo. Il modello della fascia/guaina dipende dalla zona sulla quale si è intervenuti. Il tempo del recupero dipende dal volume di grasso eliminato e dalle aree trattate quindi si va da 1 mese ad un massimo di 3 mesi dall’intervento.

Chi non può fare la liposuzione

Chi soffre di obesità grave in questi casi la liposuzione non è la soluzione al problema! Ribadiamo che la liposuzione corregge le adiposità localizzate e che la quantità massima di grasso da aspirare non può superare il 5% del peso corporeo.

Complicazioni… poche

Ogni processo chirurgico comporta certi rischi, ma bisogna anche considerare che la maggior parte dei pazienti (99%) non subisce alcuna complicazione dopo una liposuzione. Generalmente l’intervento è proponibile a tutte le donne che presentano accumuli localizzati di grasso.

I prezzi

Il prezzo dell’intervento di liposuzione può variare tra i 4.000 € e 7.500 €.

I prezzi degli interventi chirurgici si intendono comprensivi di:

  • sala operatoria, strumentista, personale della sala
  • chirurgo primo operatore
  • chirurgo secondo operatore
  • anestesista
  • farmaci, presidi e materiale sanitario
  • medicazioni
  • degenza (se prevista)
  • tutte le visite di controllo e medicazioni successive all’intervento

Video interviste

Interventi ambulatoriali eseguiti in ospedale

Qualità, Sicurezza e Assistenza post-operatoria